La lettura dei tarocchi

La cartomante è quella figura che, grazie alle sue doti, è in grado di interpretare le carte e i loro simboli.

Perché rivolgersi ad una cartomante?

Quando ci si rivolge ad una cartomante si è alla ricerca di una via, di un nuovo percorso che solo le carte possono indicarci. I tarocchi possono anche darci una visione più ampia del nostro passato e del nostro presente, rispondendo alle nostre domande dirette. Non si tratta di leggere il futuro, ma di ricevere dei consigli visti da una prospettiva più ampia, che possono riguardare sia l’amore che il lavoro.

Come lavorano le cartomanti?

Le cartomanti possono utilizzare diversi tipi di carte, ma quelle più utilizzate sono i tarocchi, ovvero delle carte decorate con immagini simboliche, sono in tutto 78 e sono suddivisi in Arcani Maggiori, 22, ed Arcani Minori, 56. Esistono diversi metodi per la lettura delle carte: quello più conosciuto è chiamato “Croce Celtica”, dove è previsto l’uso delle 22 carte degli Arcani Maggiori. Sarà la cartomante a scegliere il metodo più adatto: è molto importante che le carte vengano disposte nell’ordine giusto, in modo da poter procedere alla lettura delle singole carte. Sarà la cartomante a scegliere il metodo più adatto; inoltre, nella cartomanzia, il significato delle carte ha bisogno spesso di essere interpretato, perciò l’instaurazione di un rapporto di fiducia con la propria cartomante aiuterà nella lettura delle carte.

Dove richiedere la lettura delle carte?

Un ottimo servizio di cartomanti è offerto dalle Cartomanti della Verità, disponibili per un consulto telefonico dalle 8:00 alle 2:00 in ogni giorno dell’anno. Basterà scegliere con quale cartomante esperta si vuole parlare e porle le domande che si ritengono più importanti: le carte daranno le risposte che cerchi. Questo servizio è offerto con una totale trasparenza, disponibilità ed empatia.

Segui il link che ti ho lasciato per saperne di più.

Back to Top