Come godersi al meglio una gita sul Garda grazie al noleggio bici

Rilassati e goditi il sole e il vento tra i capelli grazie al noleggio bici sul Garda. Non sai di cosa sto parlando? Continua a leggere allora per saperne di più su questo incredibile servizio.

Il noleggio bici è offerto da BikeSquare, un’innovativa startup nata nel 2016 dall’idea di tre amici per promuovere il cicloturismo con le bici elettriche in giro per l’Italia e anche in Europa. BikeSquare vuole aiutare i territori ad individuare una propria identità ciclabile, mettendo a disposizione strumenti innovativi per aumentare l’attrattività ciclabile dei territori. Così facendo, promuove anche la partecipazione e il coinvolgimento non solo di chi si sposta in bici, ma anche dei soggetti turistici ed economici presenti nel territorio.

Per i ciclisti usufruire del noleggio bici Garda di BikeSquare è davvero semplice: basta scegliere la destinazione, il tipo di esperienza che si vuole fare (solo bici, percorso con app, con accompagnatore locale, ecc.), scegliere le tappe dove fermarsi, e aspettare la conferma della prenotazione.

Il noleggio bici sul Garda utilizza le biciclette elettriche: il sensore sente che viene fatta forza sui pedali, attiva il motore, che può essere regolato in modo che  aggiunga il  25% di potenza, il 50%, il 100% o il 150% della forza che si sta applicando. L’autonomia delle bici elettriche fornite dal noleggio bici Garda, hanno la batteria da 20Ampere, che offre 120Km di autonomia dichiarata in pianura. In linea generale, comunque, l’autonomia dipende dai modelli e dalla batteria: il tipo di utilizzo che si fa dell’assistenza, il tipo di territorio e il peso di chi pedala sono elementi che possono incidere sull’autonomia dichiarata dalle singole case di produzione. Una ricarica completa costa sui 10-15 centesimi di euro, ed il tempo di ricarica si aggira sulle 5 – 6 ore; ma è possibile effettuare una ricarica veloce che permette di fare circa un’altra ventina di chilometri.

Back to Top